Martedì, 26 Febbraio 2019 14:11

Rivestimento in microcemento: pro e contro!

pavimento in microcemento18

Ultimamente, nella finitura dei vari ambienti viene sempre più utilizzato questo tipo di rivestimento decorativo, il microcemento. È un materiale cementizio speciale ultramoderno dello spessore di soli 3 millimetri, composto da tre strati diversi: la base, lo strato composito e il fissativo. Il microcemento è un rivestimento resistente ed elastico, che può essere applicato su qualsiasi superficie; per questo è sempre più apprezzato nelle decorazioni degli interni. Viene utilizzato non solo sui pavimenti ma anche sulle pareti, sui mobili da incasso, sugli impianti idraulici, sulle scale e ringhiere, e su qualsiasi altra superficie ideata dagli designer. Allora quali sono le caratteristiche del microcemento che lo rendono così popolare come materiale di finitura e quali svantaggi potrebbe avere il rivestimento realizzato con questo materiale?

Quali sono i vantaggi del microcemento?

  1. Universalità. Il rivestimento si può usare su qualsiasi superficie, sia verticale che orizzontale, aderisce solidamente a qualsiasi materiale, dalle piastrelle lisce al vetro.
  2. Elevata resistenza ai danni meccanici. Il rivestimento dura a lungo senza perdere il suo aspetto originale.
  3. Resistente all'acqua. Il microcemento è resistente all'umidità e al vapore ed è altamente idrorepellente, per questo può essere usato negli ambienti con elevata umidità, come bagni e cucine.
  4. Resistente alle temperature alte e ai prodotti chimici. Il microcemento non teme né il calore dei fornelli né i detersivi aggressivi. Inoltre, questo tipo di materiale non si incendia, il che lo rende più prezioso in termini di sicurezza antincendio.
  5. Sicuro. Il microcemento non contiene sostanze tossiche, è un materiale ecocompatibile e sicuro per la salute umana. Inoltre, il rivestimento crea una superficie monolitica completamente liscia che non permette allo sporco e ai batteri di depositarsi.
  6. Bello. Il rivestimento in microcemento ha sempre un bell’aspetto grazie alle svariate possibilità decorative ed è molto piacevole al tatto.

Dove bisogna prestare le attenzioni particolari:

pavimento in microcemento13

  1. Affinché il rivestimento aderisca bene alla base, la superficie deve essere perfettamente pulita e asciutta.
  2. Le irregolarità della superficie originale possono causare danni al rivestimento in microcemento perché la sua resistenza all’impatto meccanico si annulla nei posti con pieghe, fratture e rugosità. Per questo la base deve essere assolutamente liscia.
  3. La posa del microcemento richiede abilità e conoscenze delle tecniche precise perciò meglio rivolgersi a uno specialista qualificato.
  4. Ogni strato del rivestimento in microcemento deve avere tempo per asciugarsi prima di applicare lo strato successivo quindi il processo di finitura può richiedere diversi giorni.
Rate this item
(0 votes)

banner minirasex

 

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla newsletter, Si può sapere rapidamente tutto sulle migliori offerte e promozioni!...

Domanda on-line

Campi obbligatori
Campi obbligatori
Campi obbligatori Un errore nel indirizzo e-mail
Campi obbligatori